• Ids Corporation SciaDro Tecnologia

LA TECNOLOGIA

Nati per applicazioni militari, i droni stanno letteralmente invadendo il campo delle applicazioni civili. In realtà, nelle applicazioni civili più che di droni, per i quali si sottintende una totale autonomia nel volo, si utilizzano velivoli a pilotaggio remoto, o RPAS (Remotely Piloted Aircraft systems), perlopiù in grado di effettuare riprese aeree, utilizzate per analisi di contesto, fotogrammetria ed agricoltura.

Esiste poco o nulla, invece, per quelle applicazioni più evolute, oggetto del presente progetto, dedicate alla sicurezza ed alla protezione dell’ambiente e del territorio, con sensori diversi e riconfigurabili quali quelli per detezione di gas, metalli pesanti e cariche batteriche, per la valutazione dell’inquinamento elettromagnetico in zone non accessibili dalla strumentazione classica, per la detezione a distanza di esplosivi, e/o camere intelligenti in grado di fare una pre-elaborazione a bordo per trasmettere a terra, o ad altri droni in volo, la propria conoscenza dell’ambiente circostante.

Il progetto proposto, basato su 6 obiettivi operativi, finalizzato alla progettazione, realizzazione prototipica e sperimentazione di tecnologie abilitanti e sensori innovativi in grado di far fronte a questa carenza.

TRA LE TECNOLOGIE ABILITANTI SI SONO IDENTIFICATE:

Comunicazioni tra droni e con una o più ground control station, con relative problematiche di handover tra GCS

Algoritmi di preelaborazione e bordo di sensori ottici ed infrarosso, fotogrammetria in near real time, con uno sguardo anche all’applicazione (futura) della fotogrammetria di scene dinamiche

Utilizzo del cloud computing per la distribuzione delle informazioni. Tra i sensori si sono identificati

Sensori innovativi di GAS, in grado di operare a contatto o a distanza, e sensori di specie batteriche e metalli pesanti, in futuro programmabili sul campo in funzione delle necessità.

Sensori di opportunità, da installare su droni ed utilizzo di dispositivi mobili per la diffusione dei dati in tempo reale, per applicazioni di sicurezza in ambienti altamente dinamici (ad es. per la presenza di folla), nelle quali è necessario distribuire l’informazione (eventualmente informazioni diverse) a molti stakeholder per prendere decisioni in tempo reale

Sensori compatti, installabili su droni, per la verifica dei livelli di inquinamento elettromagnetico e per la verifica dei radiosentieri utilizzati dai velivoli in fase di atterraggio.

La sperimentazione avverrà principalmente con droni che IDS sviluppa e commercializza, realizzati appositamente per la fase di sperimentazione ed integrati con i sensori proposti. Se necessario, si utilizzerà la sede di IDS presso l’aeroporto militare di Grottaglie, dove è possibile effettuare voli in aree segregate.

Vista l’elevata innovatività del progetto proposto, la compagine identificata comprende una grande impresa, due microimprese e 3 organismi di ricerca al cutting edge delle competenze necessarie per il raggiungimento degli obiettivi proposti.

© Copyright 2018 IDS Ingegneria Dei Sistemi S.p.A. - Via E. Calabresi, 24 - Loc. Montacchiello, 56121 Pisa, Italy - C.F. 00672210507 – P. IVA IT 00672210507